Hygge: l’arte del Natale (felice) in Veneto


Le location più belle per vivere un Natale “hyggelig”

Si sente tanto parlare di Hygge e del metodo danese su come essere, davvero, felici. Se Google Translate ci riporta la traduzione “comodità”, il significato di questa parola è ben più ampio nella cultura popolare di vari paesi del Nord Europa. Hygge abbraccia una dimensione di calda intimità fatta dello stare assieme con le persone care, di atmosfere famigliari ed accoglienti, ma soprattutto del saper assaporare i dettagli e i piccoli piaceri della vita. Immaginatevi una coperta lavorata a mano, una tisana calda, la luce delle candele, le chiacchiere tra amiche. Tutto questo è hyggelig. E’ nutrire ogni relazione, oggetto, ambiente e dettaglio per aspirare al comfort dell’anima e al benessere della mente, guardando ogni cosa con gli occhi di un bambino.
Per i danesi l’essenza dell’Hygge è il Natale, alta stagione dei sentimenti più veri, dello stare in famiglia e delle coccole per tutti e 5 i sensi. Andiamo quindi alla scoperta di alcuni tra i luoghi più “hyggelig” del Veneto, quelli dove il Natale è un tripudio di decorazioni fatte a mano, lanterne, lucine e caldi sorrisi.
Scommettiamo che vi sentirete più felici dopo aver letto questo articolo?

08122016-08122016-L1160244

I Ristoranti più decorati

Tra gli allestimenti più belli, uno dei ristoranti che di sicuro merita una visita durante le feste è l’Hostaria Il Padovanino nel centro di Padova. Il titolare Renato, un passato da scenografo, trasforma infatti le sale del locale come se fossero il set teatrale di una favola natalizia. Migliaia di lucine illuminano veri alberi di Betulla che avvolgono i tavoli in un’atmosfera incantata e surreale, mentre il riverbero delle candele sottolinea i meravigliosi dettagli della sala: i quadri settecenteschi, i servizi in argento, le porcellane antiche.

20122017-L1270928Tutto è fatto a mano, artigianalmente: dal menù, scritto su pergamena da Renato, sino ai pizzi delle tovaglie e alle composizioni floreali natalizie che adornano ogni angolo del locale. Se il folletto del Natale dovesse decidere dove passare le feste, sicuramente sarebbe qui: il menù di pesce e gli oltre 30 tipi di Champagne in carta lo aiuterebbero di certo nella scelta!

20122017-L1270946A Verona, la Locanda Castelvecchio è da sempre custode delle tradizioni scaligere più autentiche, compresa quella del Natale. Locale storico, dalla signorile atmosfera di fine ‘800, è famoso per la sua cucina tipica, come i bolliti con salsa pearà, serviti con argenteria e porcellana delle grandi occasioni. Dal decor già di per sè caldo e opulento, tra raffinati velluti e boiserie, nel periodo natalizio il giardino d’inverno si veste davvero a festa con migliaia di lucine e bianche stelle che scendono dal soffitto. Un vero must a Verona, per il weekend si può approffittare di alloggiare in una delle romanticissime suite di charme, della stessa proprietà, che si trovano al piano superiore del signorile palazzo d’epoca.

CastE ovviamente, parlando di festività, non si può non pensare alla montagna e alle…Vacanze di Natale. Per antonomasia, in Veneto si passano a Cortina, località famosa, oltre per i panorami più belli che le Dolomiti possano offrire, anche per essere stata set di molti film di Natale, tra cui il più famoso di tutti, Vacanze di Natale del 1983, che, tra le varie location, è stato girato nella suggestiva Baita Piè Tofana. Oggi diventata un ristorante d’alta cucina, è tra le baite tipiche forse quella dalle atmosfere più calde ed avvolgenti sottolineate da paralumi rossi, un meraviglioso larìn (caminetto) antico, e decine di decori legati alla tradizione alpina. Insomma cosa c’è di più natalizio della baita di Vacanze di Natale addobbata a festa?

10122017-L1270398

Gli Hotel più accoglienti

Per sentirsi coccolati e protetti non c’è nulla di meglio che rifugiarsi in un grand hotel, usanza molto popolare nel Nord Europa, ed approfittare delle sue suntuose atmosfere. Nel centro di Verona, uno dei luoghi più magici è il relais The Gentleman of Verona, un boutique hotel ospitato in un palazzo cinquecentesco che la sua padrona di casa, Federica Valbusa, raffinata interior design (non a caso è figlia d’arte in quanto proveniente da una storica famiglia di antiquari), arricchisce nel periodo natalizio di oggetti meravigliosi che scova in giro per il mondo (che si possono anche acquistare!).

16122017-L1270835Qui si può venire per un drink al Salotto Bistro, ristorante e cocktail & cigar bar, oppure nel suggestivo giardino illuminato da mille lucine e lanterne. Per un weekend romantico, si può invece prenotare una delle 14 stanze, ognuna arredata in uno stile diverso tra cui scegliere.
Artboard 1Nel centro di TrevisoLe Convertite, luxury B&B dalla raffinata atmosfera di una residenza nobiliare privata, sposa le atmosfere orientali da Mille e Una Notte a quelle magiche del Natale più tradizionale. Per una pausa romantica, si può prenotare una delle tre, originalissime, camere con letto a baldacchino, e farsi coccolare da una colazione fatta in casa degna di Babbo Natale e dal cameriere personale sempre a disposizione.

ConIl salone centrale, dove sono le piante esotiche ad essere addobbate con mille lucine, può ospitare cenedinner party, organizzati ad hoc anche per due persone, per vivere una serata davvero unica ed indimenticabile.

Natale - Veneto Secrets

I Villaggi di Natale più ricchi

Per una vera full immersion nelle atmosfere del Natale o per procurarsi gli addobbi più hyggelig, in Veneto sono due gli indirizzi imprescindibili per chi ama i Villaggi di Natale. A Bussolengo, in provincia di Verona, si trova Flover, il paese di Babbo Natale più grande d’Italia, dove troverete ad aspettarvi persino un vero e proprio trenino, il mitico Flover Christmas Express.

20102017-002Nataledellatradizione-2Negli oltre 7.000 metri coperti di esposizione, potrete visitare il villaggio degli gnomi, la piazzetta con le attività artigianali dove farvi realizzare decori fatti a mano personalizzati, la fabbrica dei giocattoli, il bosco dei pini, il portico dei Presepi, oltre che ovviamente la casa di Babbo Natale, per poi concedervi una pausa golosa nella Stube e nei vari punti di ristoro dove si possono gustare golosità di ogni tipo. Davvero un “trip” natalizio!

_G614972A Oderzo in provincia di Treviso, si trova invece VerdeChiara, il Villaggio di Natale più raffinato del Veneto dove potete trovare i villaggi americani in miniatura (la mania del momento), Babbi Natale vintage e gli gnomi da collezione americani, oggetti in legno shabby chic di design scandinavo sino ai decori più originali per l’albero di Natale.

20102017-L1250625Inoltre, essendo VerdeChiara uno dei pochi Garden Center che è anche produttore diretto, la sua garanzia di alta qualità si estende anche alle meravigliose piante natalizie come le Stelle di Natale o il ciclamino Masako, così chiamato in onore della Principessa del Giappone, qui in esclusiva per l’Europa.

20102017-L1250606-2

…e “Home Sweet Home”!

…Ma il luogo più hyggelig è sicuramente tra le pareti di casa, dove a Natale la tradizione vuole che si festeggi la Vigilia mangiando il Panettone, scartando regali e guardando film di Natale: ecco qui una selezione di film ambientati nelle magnifiche Domiti venete che vi potranno fare compagnia durante le vacanze!Film girati a Cortina Veneto Secrets

Buon Natale Hygge a tutti!

Altri articoli

Vigneto dei Salumi - Veneto Secrets
Vigneto dei Salumi (VR)
15 gennaio 2018
DSCF4783
Ad Asolo tra Pop Art e la nuova torre dai cento orizzonti
14 gennaio 2018
Fornace Orsoni - Veneto Secrets
Fornace Orsoni (VE)
7 gennaio 2018
L'Artigliere - Veneto Secrets
L’Artigliere (VR)
2 gennaio 2018
Hosteria Il Padovanino - Veneto Secrets
Hosteria Il Padovanino (PD)
21 dicembre 2017
Film girati a Cortina Veneto Secrets
Vacanze di Natale & Co: i top film girati a Cortina
18 dicembre 2017
Baita Piè Tofana - Veneto Secrets
Baita Piè Tofana (BL)
14 dicembre 2017
San Brite - Veneto Secrets
SanBrite (BL)
14 dicembre 2017
Il segreto delle righe di Mussoline - Veneto Secrets
Il segreto delle righe di Mussolente
7 dicembre 2017