Zanze XVI (VE)


Finalmente a Venezia, nella comoda Fondamenta dei Tolentini a 2 passi dalla Stazione, una piccola osteria davvero contemporanea dove si mangia un gran bene e il servizio è di quelli con il sorriso sincero. Non a caso dietro Zanze XVI c’è un team giovane ed affiatato che racchiude il top dell’imprenditoria “culinaria” veneta: con la visione di Nicola Dinato, chef e deus ex machina del Ristorante Feva di Castelfranco Veneto, 1 stella Michelin, che con grande intelligenza è riuscito a rendere accessibile anche la cucina più creativa, l’intuito di Nicola Possagnolo, imprenditore illuminato che ha unito food e innovazione digitale, e la “mano” dell’abile executive chef Luca Tartaglia, già secondo chef del ristorante parigino Astrance di Pascal Barbot (tre stelle Michelin), il successo non poteva che essere assicurato.

Zanze XVI, locanda sin dal ‘500, prende vita dalla storica Trattoria dalla Zanze, secondo la storia popolare la celebre cuoca che qui cucinava per le vicine carceri, e che grazie alla cura della famiglia proprietaria, che aveva reso famoso il locale negli anni ’90, e complice l’incontro con Dinato, oggi intende continuare la vecchia tradizione di qualità e alta cucina (interrotta per un periodo quando il locale era stato dato in gestione).

Zanze XVI Veneto Secrets
La rinnovata osteria è ispirata al mondo della bistronomy francese intesa come offerta gourmet declinata però in contesto informale che rispetta la tradizione locale. Il restauro, coordinato dall’architetto Nico Galati in collaborazione con l’interior designer Davide Fracasso, ha mantenuto i pannelli alti 55 cm alle pareti, storicamente utilizzati a protezione dei muri in caso di fenomeno dell’acqua alta, il pavimento in marmo e i soffitti lignei, mentre i muri sono stati ridecorati a marmorino veneziano di un elegante grigio in contrasto con i mattoni a vista che svelano tracce del passato come il perimetro del vecchio caminetto. A sottolineare il connubio tra tradizione e innovazione, le sedie Superleggere di Gio Ponti ispirate alle tradizionali sedie “di Chiavari” tipiche delle vecchie osterie italiane e l’illuminazione dal sapore industrial che donano un tocco di design nordeuropeo.

In cucina Nicola Dinato si è ispirato ai valori cardine di Feva e propone il menù lunch (ad un ottimo rapporto qualità prezzo) o, a scelta, i menù degustazione Mare, Terra e Anima a base di materie prime di alta qualità principalmente di produttori del territorio. Pesce dell’Adriatico, verdure di orti locali, carni provenienti da pascoli allo stato brado che, uniti alla creatività dello chef Luca, danno vita a piatti di grande tecnica e gusto generoso come il gazpacho di pomodoro e peperoni, la pasta alla Norma o il Tiramigiù, da provare accompagnati ad un vino locale consigliato dal sommelier o affidandosi al mixologist per un buon cocktail.
Zanze XVI è un locale davvero unico per Venezia che unisce qualità stellata al calore delle vecchie osterie veneziane. Consigliatissimo.

IL SEGRETO

Osservate i particolari: il legame con Venezia si legge in ogni curatissimo dettaglio: dal portaposate in vetro di Murano al cestino portapane in merletto di Burano sino alle tavole di legno realizzate con antiche bricole (i pali in legno che indicano le vie d’acqua in Laguna).

Info Utili:

Zanze XVI
Santa Croce 231
30135 Venezia
+39 041 715394

Lunch Menu (scelta di 2 piatti, 1/2 litro d’acqua, calice di vino, caffè): 25 euro
Menù degustazione serviti per tutto il tavolo (bevande escluse): Terra 55 euro, Mare 65 euro, Anima 80 euro
À la carte: Antipasti 20 euro, Primi 15 euro, Secondi 25 euro, Dolci 10 euro

Altri articoli

Al Pompiere - Veneto Secrets
Al Pompiere (VR)
15 novembre 2017
Secret Fair - Veneto Secrets
Mercatini in Veneto: due appuntamenti “secret” da non perdere
13 novembre 2017
Museo Storia Naturale - Veneto Secrets
Le Wunderkammer e i leggendari esploratori veneti
9 novembre 2017
Danieli Hotel - Veneto Secrets
Cosa fare a Venezia: il luxury brunch
7 novembre 2017
Frasca Borgoluce - Veneto Secrets
Frasca Borgoluce (TV)
7 novembre 2017
Finchè cè Prosecco cè Speranza Veneto Secrets
Prosecco: il tour country-chic ispirato al film “Finchè c’è Prosecco c’è Speranza”
3 novembre 2017
Casa Balbi il Barco - Veneto Secrets
Il Barco Casa Balbi (TV)
30 ottobre 2017
19102017-19102017-L1250526
Luigi Zolin Cibo (VI)
24 ottobre 2017
07072017-L1220503
Shopping a Venezia: gli accessori “Made in Venice” più cool
18 ottobre 2017