Antica Torrefazione Caffè Girani (VE)


Caffè Girani, la più antica torrefazione artigianale di Venezia, viene fondata nel 1928 da Giuseppe Girani, celebre allenatore del Venezia e di tante altre squadre, dopo essere stato introdotto da amici della vicina Trieste, città di provenienza della moglie, all’arte del caffè, all’epoca un’industria più che mai fiorente.
La torrefazione, grazie anche alla figura carismatica di Giuseppe molto conosciuto in città, diventa presto punto di riferimento per il caffè di altissima qualità, presente in tutti gli hotel e caffetterie di lusso dell’epoca, dall’Hotel Bauer al mitico Bar Americano in Piazza San Marco, solo per citare alcuni esempi. Nel 1951, in seguito alla prematura scomparsa di Giuseppe, l’attività passa alla figlia Gigliola, oggi affiancata a sua volta dalle figlie. Forte dei valori di lealtà e coraggio insegnatole dal padre (Croce di Guerra in Francia e Medaglia d’Argento a Caporetto) Gigliola, insieme a Roberta e Laura, è riuscita a tener fede all’altissima qualità artigianale del suo caffè, non piegandosi alle moderne logiche del commercio di massa, e a mantenerne la lavorazione a Venezia.

Per garantire il suo inconfondibile aroma, ogni fase della lavorazione del caffè Girani è eseguita artigianalmente curando ogni dettaglio con ostinata precisione. I chicchi provengono principalmente da selezionate piantagioni del centro America, da terreni “sani” non contaminati chimicamente, spesso vulcanici e d’altura. Il caffè viene poi tostato manualmente ad una temperatura più bassa rispetto ad altre tostature, con una rara macchina Vittoria del secondo dopoguerra (la Ferrari delle tostatrici!), secondo tempi e modi diversi per ciascuna varietà di caffè in modo da esaltare gli aromi floreali e fruttati limitando al massimo l’acidità (mentre al contrario la più facile tostatura a più alte temperature contiene l’acidità ma esalta l’amaro).

Caffè Girani Veneto Secrets copiaVero orgoglio di Girani sono le miscele, ovvero le “ricette” con cui vengono combinate le polveri delle diverse varietà di caffè, dietro le quali si celano curiosi aneddoti di vita veneziana. Quella più famosa è la Fassina, detta anche Super Dolce, a base di ben 9 varietà di Arabica tra le più pregiate, che prende il nome da Albano Fassina, storico gestore di un bar in Calle Frezzeria che aveva commissionato a Giuseppe Girani una miscela. Solo dopo mesi e mesi di prove Albano approvò quella che lo soddisfaceva appieno: fu un tale successo tra la clientela che la Torrefazione la battezzò “Fassina” custodendone gelosamente la ricetta “segreta” sino ad oggi. Nella bottega potete trovare anche molte altre miscele come Casanova gourmet, la più stimolante a base della pregiatissima qualità Portorico, l’aromatica Rosina, extra-forte, o commissionarne una su misura come quelle, esclusivissime, ideate per alcuni tra i migliori ristoranti del Veneto tra cui il Vecio Fritolin a Santa Croce (davvero eccellente per provare il meglio della tradizione enogastronomica veneziana, caffè compreso!).
Oggi la bottega Caffè Girani, piena di meravigliose foto vintage e moke d’antan, è un must per una clientela raffinata e gli intenditori che qui possono acquistare le sue famose miscele e altri prodotti legati all’arte di questa bevanda. Solo su prenotazione, è anche possibile assistere ad una dimostrazione di tostatura con degustazione delle varie miscele nel laboratorio di torrefazione situato nel retro del negozio.

IL SEGRETO

Sono due i trucchi più semplici per valutare, oltre alla prova del gusto, la qualità di un caffè: 1. dopo la tostatura, deve rimanere una riga più chiara nel caratteristico taglio centrale del chicco dovuta al residuo della buccia e 2. una volta macinato il caffè, il colore della polvere deve apparire di un bel color omogeneo “tonaca di frate” (come nelle ultime due foto in basso a dx, il Caffè Girani è quello di sx of course!).

Info Utili:

Caffè Girani
Sestiere Castello 3727
30100 Venezia
+39 041 721500

Altri articoli

Il segreto delle righe di Mussoline - Veneto Secrets
Il segreto delle righe di Mussolente
7 dicembre 2017
Museo della Calzatura - Veneto Secrets
Il museo delle calzature “impossibili”
5 dicembre 2017
Museo di Storia Naturale - Veneto Secrets
Lo squalo bianco a Venezia: i segreti del suo ritorno
27 novembre 2017
Palazzina // Venice by Starck - Veneto Secrets
Il sexy brunch della Palazzina a Venezia
23 novembre 2017
Palazzina // Venice by Starck - Veneto Secrets
Palazzina // Venice by Starck (VE)
21 novembre 2017
Secret Fair - Veneto Secrets
Mercatini in Veneto: due appuntamenti “secret” da non perdere
13 novembre 2017
Museo Storia Naturale - Veneto Secrets
Le Wunderkammer e i leggendari esploratori veneti
9 novembre 2017
Danieli Hotel - Veneto Secrets
Cosa fare a Venezia: il luxury brunch
7 novembre 2017
Finchè cè Prosecco cè Speranza Veneto Secrets
Prosecco: il tour country-chic ispirato al film “Finchè c’è Prosecco c’è Speranza”
3 novembre 2017