MET Restaurant & Rose Room di Raptus & Rose (VE)


L’Hotel Metropole, che ospita il MET Restaurant & Rose Room di Raptus & Rose, incarna forse più di ogni altro luogo a Venezia la sua favola fatta di ricordi di un Oriente misterioso e storie di mercanti, santi, avventurieri e tanti, preziosi tesori. Suggestioni custodite in questo magico palazzo sulla Riva degli Schiavoni, dove tra oggetti antichi, sete e incensi si respira un passato leggendario: già dal ‘500 parte dell’importante Istituto per l’Infanzia Santa Maria della Pietà, nella cui cappella Vivaldi ha composto le celebri Quattro Stagioni, diventa poi hotel di lusso nell’ottocento dove Thomas Mann scrive Morte a Venezia e Sigmund Freud vi soggiorna per lunghi periodi, sino alla seconda guerra mondiale quando viene occupato come ospedale militare.
Nel 1968 l’hotel è acquistato dalla famiglia Beggiato che, dopo una lunga ristrutturazione conservativa, lo rilancia in tutto il suo splendore, eleggendolo a tempio del bello e delle arti veneziane grazie all’amore di Pierluigi e Elisabeth Beggiato, e oggi della figlia Gloria, per la moda e l’antiquariato.

Dall’incontro tra Gloria Beggiato, persona di rara sensibilità artistica, mecenate delle arti ed artista delle emozioni essa stessa, e di Silvia Bisconti anima creativa del fashion brand Raptus & Rose (colei che ha creato lo stile Maliparmi per dire) nasce il nuovo MET Restaurant & Rose Room, un paradiso boho-chic di sapori, profumi e colori dove ogni dettaglio è studiato con cura maniacale ed arte sartoriale. Moda e design, Oriente e Occidente si fondono in un’escalation del bello, un crescendo esemplificato dalla palette dei colori delle sale che vanno dal grigio al rosa, sino al fucsia della Rose Room. E’ lei la vera novità del Metropole, la Rose Room di Raptus & Rose, un viaggio verso l’Oriente con lo sguardo rivolto a Venezia, dove sono protagonisti i preziosissimi tessuti e broccati di seta fatti a mano e scelti ad uno ad uno da Silvia Bisconti nei suoi viaggi in India. Alle pareti, due nicchie ospitano scenografiche sculture by Raptus & Rose ornate da eleganti copricapi di tessuto carta africani ed orecchini vintage.
Anche il menù della Rose Room è speciale: pensato per sorseggiare un cocktail magari seguito da una light dinner, perfetto quindi anche per un tardo aperitivo, propone una cucina leggera ispirata alla natura e caratterizzata da suggestivi decori: foglie, fiori e bacche dalle forti cromie.

La cucina del ristorante, anch’essa firmata dallo chef Luca Verritti, una Stella Michelin con un trascorso tra Gualtiero Marchesi e i fratelli Cerea, è invece ispirata ai sapori legati all’alternarsi delle stagioni con particolare attenzione all’eccellenza della materia prima. Tra le proposte, gli spaghetti alla chitarra, erbe, caviale e fumo, il maialino arrosto, millefoglie di patate
 alle erbe aromatiche ed emulsione alla mela verde e senape piccante, ma anche un ottimo menù vegetariano che gioca con i mille sapori delle spezie.
Nelle due sale, ogni dettaglio un’opera d’arte: dai kimono usati come quadri e inedite abat-jour creazioni di Raptus & Rose alle luci di Seguso soffiate a mano in vetro di Murano, dal lungo tavolo fratino fatto col legno delle bricole della Laguna alle maniglie e decori artigianali in ottone della Fonderia Valese. Alle pareti, pitture con decori floreali ispirate ai giardini dell’Eden realizzati da due artisti di Murano, Gina Schiavon e Paolo Lunetta. Il connubio tra cibo e moda si rinnova ad ogni cambio di menù, festeggiando con l’allestimento del Pop Up Store Raptus & Rose nella Suite degli Angeli, un appuntamento imperdibile per tutte le fashion addict. (P.S. L’Atelier di Raptus & Rose è a Belluno…eh si, vale un viaggio)

Prima o dopo cena, il Metropole offre anche un eccellente cocktail bar, mentre d’estate, il Giardino degli Agrumi, dall’atmosfera dalle Mille e una Notte, ospita feste e DJ set dall’atmosfera piacevolmente “segreta”.
Aperto la sera, sabato e domenica anche a pranzo, il Metropole è amatissimo dalle tante celebrity, da Lenny Kravitz a Jovanotti, da Lou Reed a Patty Smith, che lo hanno eletto loro “casa” veneziana, perfetto per vivere il meglio della città lagunare in un’atmosfera romantica e ovattata.

IL SEGRETO

Il Metropole custodisce più di 2000 importanti oggetti di antiquariato, tra cui le originali collezioni di bauli e valige, ventagli, porta biglietti da visita, borsette e trousse da sera della Belle Epoque, oggetti da toilette, cavatappi, schiaccianoci, crocifissi, e testiere da letto, ognuna ospitata ad un diverso livello del palazzo. Un vero museo, tutto da scoprire.

IL RISTORANTE E LA ROSE ROOM DI RAPTUS & ROSE

Info Utili:

MET Restaurant & Rose Room di Raptus & Rose
Riva degli Schiavoni 4149
30122 Venezia
+39 041 5240034

MET Restaurant
Menù degustazione: da 120 euro

Primi: 35 – 45 euro
Secondi: 35 – 50 euro
Rose Room di Raptus & Rose
Cocktail: 16 euro
Piatti: 25 euro

Altri articoli

Cantina Nino Franco & Villa Barberina - Veneto Secrets
Cantina Nino Franco & Villa Barberina (TV)
14 luglio 2017
Casera Le Rotte - Veneto Secrets
Casera Le Rotte (TV)
12 luglio 2017
Locanda San Vigilio - Veneto Secrets
Locanda San Vigilio (VR)
4 luglio 2017
Antinoo's Lounge & Restaurant - Veneto Secrets
Antinoo’s Lounge & Restaurant (VE)
25 giugno 2017
Marisa Convento - Veneto Secrets
Marisa Convento (VE)
22 giugno 2017
Tenuta Le Cave - Veneto Secrets
Tenuta Le Cave (VR)
20 giugno 2017
Vecchia Malcesine - Veneto Secrets
Vecchia Malcesine (VR)
19 giugno 2017
The Gritti Palace - Veneto Secrets
The Gritti Palace (VE)
14 giugno 2017
Locanda alle Porte 1632 - Veneto Secrets
Locanda alle Porte 1632 (VE)
12 giugno 2017