Estro (VE)

Estro è, finalmente, la riuscita dimostrazione che futuro e tradizione possono convivere anche a Venezia dando vita ad un bistrot enoteca che unisce la calda atmosfera di un bacaro a quella più sofisticata di un ristorante gourmet, perfetto sia per una cena ricercata che per un bicchiere di vino.
In zona Frari, i fratelli Spezzamonte hanno unito le reciproche passioni e competenze in un locale davvero unico nel panorama veneziano: Dario principalmente occupandosi del buon bere e dell’offerta gastronomica, mentre Alberto, dopo anni di esperienza come direttore tecnico di spettacoli ed eventi, ha sfruttato le sue capacità di “messa in scena” per creare uno spazio intimo, ma di grande effetto, che unisce il design alla maestria artigiana. Interior ed arredi sono stati, infatti, interamente realizzati ad hoc da artisti veneziani: i bicchieri sono soffiati a lume dal giovane Elia Toffolo, le lampade dai maestri del vetro di Murano Mattia e Marco Salvadore e le strutture, in legno e in acciaio, per la maggior parte sono stare create con materiali di recupero da Mauro Pasqualin.

Eclettico e versatile nella sua offerta, aperto tutto il giorno, Estro offre più di 700 etichette di vino “naturale” – biologico e biodinamico – tra cui poter scegliere e un’ottima cucina gourmet proposta dallo chef nippofiorentino Masahiro Homma. Il menù, che si adatta con intelligenza ad ogni orario del giorno, spazia dai taglieri di formaggi ed affettati, all’hamburger con carne della rinomata Macelleria Damini, sino a primi e secondi della tradizione rivisitati utilizzando prodotti regionali di altissima qualità. Molto attenti e grandi appassionati di cultura locale, Estro ricerca e propone, infatti, tutto il meglio dell’offerta eno-gastronomica veneziana, dalle primizie provenienti da Sant’Erasmo al caffè Girani, la più antica torrefazione dell’isola.
A Dario ed Alberto il grande merito di essere riusciti a mantenere l’atmosfera accogliente di un bacaro tradizionale declinandola in un ristorantino di design contemporaneo dal mood internazionale, perfetto anche per una cenetta romantica.

Il segreto

La maggior parte dei mobili sono di recupero “a km0”: i tavolini dell’entrata sono in realtà delle briccole (i pali di legno legati tra di loro e conficcati nei fondali, tipici di Venezia) trovati in Laguna e tagliate a metà, mentre il bellissimo bancone del bar è stato realizzato con balconi provenienti da antichi palazzi del Canal Grande.

Info utili

Estro
Dorsoduro 3778
30123 Venezia
+39 041 4764914

Taglieri – Hamburger gourmet: 14 – 16 euro
Primi/Secondi: 10 – 22 euro
Menù Degustazione: da 33 euro

Altri articoli

Osteria da Giovanni (VE)
Trattoria alla Cima - Veneto Secrets
Trattoria alla Cima (TV)
Pedalando in bicicletta dal Lido di Venezia a Pellestrina - Veneto Secrets
In bicicletta dal Lido di Venezia a Pellestrina
Veneto Hidden Corners - Veneto Secrets
Veneto Hidden Corners: i panni di Castello
Locanda La Candola - Veneto Secrets
Locanda La Candola (TV)
Fenicotteri Laguna - Veneto Secrets
Veneto Hidden Corners: fenicotteri in Laguna
Locanda Le 4 Ciacole - Veneto Secrets
Locanda Le 4 Ciacole (VR)
Venezia - Veneto Secrets
Venezia: Dio e il Tempo, l’Acqua e la Bellezza
Osteria Contemporanea Da Riccardo - Veneto Secrets
Osteria Contemporanea Da Riccardo