Serigrafia Artistica Fallani Venezia (VE)

A Venezia, un piccolo atelier di archeologia industriale ospita uno dei laboratori di serigrafia artistica più importanti al mondo, dove è custodito un meraviglioso archivio storico che conta una collezione di oltre 1000 opere realizzate dagli anni ’60 ad oggi da oltre 200 artisti internazionali tra cui: Emilio Vedova, Mario Schifano, Arnaldo Pomodoro, Salvatore Fiume, Aligi Sassu, Renato Guttuso, Mimmo Rotella, Hans Ricter, Max Bill, Joe Tilson, Jože Ciuha, Leonardo Cremonini…
Un mondo, dove la creatività non ha confini, che Fiorenzo Fallani ha fondato nel 1968 con il desiderio di sperimentare e promuovere una tecnica di stampa che, seppur antichissima e molto popolare negli Stati Uniti, era all’epoca alquanto sconosciuta in Italia. La serigrafia (dal latino “seri” (seta) e dal greco “gràphein” (scrivere), in quanto i primi tessuti serigrafici erano di seta) consiste nel far passare il colore attraverso le maglie di un tessuto, usate quindi come “stencil”, potendo stampare su qualsiasi tipo di materiale e con qualsiasi tipo di inchiostro. Questa grande versatilità espressiva la rese una tecnica particolarmente adatta alla pop art, una corrente artistica sviluppatasi negli Stati Uniti negli anni ’50: basti pensare alla famosissima opera di Andy Warhol che ritrae il volto di Marilyn Monroe o ai cuori pop di Keith Haring.

La storia di Lorenzo Fallani è quella di un grande amore per l’arte: giovanissimo, a Firenze sua città natale, inizia a lavorare in una vecchia bottega dove apprende i diversi sistemi di stampa, appassionandosi sempre più alle tecniche più creative di riproduzione e all’uso del colore. Nel 1959 viene chiamato a lavorare a Venezia, per l’allora importante centro di stampa dell’Isola di San Lazzaro degli Armeni*, ed è qui, tra le mille contaminazioni artistiche che la città offre, che decide di aprire la sua serigrafia e di mettere questa tecnica a disposizione degli artisti di tutto il mondo. Nel 1970 dirige il Laboratorio Sperimentale allestito presso il Padiglione Italia della XXXV Biennale d’Arte di Venezia e dal 1978 è titolare della cattedra di Serigrafia all’Accademia di Belle Arti di Venezia dove insegnerà sin al 1992. A Fiorenzo Fallani, scomparso nel 2014, va il merito indiscusso di aver elevato la serigrafia da strumento di mera riproduzione a tecnica innovativa con la quale poter creare opere dagli incredibili effetti cromatici, plastici e tattili.

L’atelier è stato recentemente riaperto da Gruppofallanicon il figlio Gianpaolo, spinto dalla passione di mantenere vivo lo spirito romantico che ha animato il laboratorio sin da 1968. Oggi è tornato, infatti, ad essere uno stimolante “porto di mare” sempre aperto a artisti e creativi di tutto il mondo che desiderano sperimentare nuove tecniche di riproduzione delle loro opere, ma anche a tutti coloro che, attraverso workshop ed eventi culturali, hanno voglia di conoscere e sperimentare questa sorprendente e versatile tecnica di stampa.

Il segreto

*La storia di Venezia si intreccia con quella della stampa sin dal 1469 quando in Laguna si installò la prima pressa come quella inventata da Gutenberg. Ben presto la città divenne uno dei più importanti centri di stampa al mondo, tanto che fu a Venezia, nel 1499, che venne stampato il primo romanzo della storia, oggi conservato alla Biblioteca Marciana. E’ proprio grazie a questo primato che una confraternita di padri Armeni, con lo scopo di preservare la cultura del loro popolo, scelse Venezia per stabilirsi e fondare una tipografia, la stessa, all’Isola di San Lazzaro degli Armeni, dove Fallani fu chiamato nel 1959 (in seguito chiusa nel 1995 per l’insostenibilità dei costi di gestione).

Info utili

Serigrafia Fallani Venezia
Cannaregio 5001/A
30121 Venezia
+39 335 5851689

Altri articoli

Capovilla
Oriental Bar Metropole - Veneto Secrets
Oriental Bar, Metropole Hotel (VE)
Pizzolato
Le più belle cantine di design del Veneto, tra degustazioni e sostenibilità
Natura in posa, le “vanitas” più belle del mondo in mostra a Treviso
Arquà Petrarca - Veneto Secrets
Arquà Petrarca: il Borgo Incantato
Venezia - Veneto Secrets
Dal tramonto all’alba tra la Salute e le Zattere
Sulla Luna Bistrot Venezia
Sullaluna (VE)
Scuola di San Rocco - Veneto Secrets
Quando la magia della luce incontra “il” capolavoro di Tintoretto
MET Restaurant & Rose Room - Veneto Secrets
MET Restaurant & Rose Room (VE)