Trattoria alla Cima (TV)

Se volete vivere tutto il fascino delle colline del Prosecco, patrimonio UNESCO, la Trattoria alla Cima vi offre l’opportunità unica di immergervi letteralmente in questo meraviglioso territorio. Come? Cenando proprio tra le vigne che danno vita al celebre vino Prosecco nel cuore della zona di produzione del Conegliano Valdobbiadene Superiore DOCG.
Ma facciamo un passo indietro, andando a conoscere la storia di questa pietra miliare della ristorazione veneta. Nel 1968, dopo un’esperienza nella gestione di un locale a Treviso, Antonio Rebuli torna tra le sue colline e decide di restaurare un vecchio cascinale di famiglia per dar vita a un agriturismo ante litteram, dove poter servire pasti semplici – pane e soppressa, pasta e fagioli, frittate varie – e buon vino prodotto nei vigneti di famiglia. Il locale inaugura il 1 maggio 1969 e ottiene sin da subito un grande successo, complice una splendida vista e i buoni prodotti dell’azienda agricola.
Negli anni 2000 si unisce alla gestione del ristorante Isidoro, figlio di Antonio, che continua la tradizione di famiglia votata alla continua evoluzione: rende più leggere e contemporanee le antiche ricette, introduce nuove carni per la mitica griglia, arricchisce la brigata con esperienza in ristoranti stellati.

Trattoria alla Cima - Veneto Secrets

Oggi vengono da tutta Italia per assaggiare le leggendarie carni alla griglia della Trattoria come la costata di manzo, il filetto di puledro e le costicine di agnello. Buonissima anche la pasta fatta in casa che segue la stagionalità, come le tagliatelle con porcini freschi, e le ricette della tradizione che hanno una storia da raccontare. Celebre la Merenda dal Mazarol (folletto vestito di rosso, leggenda della zona) a base di soppressa di Valdobbiadene cotta in tegame amalgamata con ricotta e servita con radicchio e agretto di mele.

Ottima la carta dei vini, soprattutto veneti, e il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG prodotto proprio nei 2 ettari e mezzo di vigneto in cui è immersa la trattoria nelle varietà del brut, extra dry e fermo.
Per un’esperienza indimenticabile, romantica quanto autentica, prenotate un tavolo per la speciale “cena tra le vigne”, servita proprio tra i pittoreschi filari circondanti da fiori e lanterne con una cura del dettaglio da ristorante di gran charme. Solo su prenotazione, si può scegliere tra il menù degustazione “a sorpresa” oppure il menù à la carte. In alternativa, anche per un aperitivo, prenotate la bellissima terrazza panoramica, da cui si gode di una vista meravigliosa.

Il segreto

La trattoria non tradisce lo spirito più autentico del Veneto, fatto di uomini straordinari che tramandano la loro saggezza di generazione in generazione, senza smettere mai di dare l’esempio. Nonno Antonio è, infatti, ancora oggi, il primo che arriva al mattino ad aprire il locale. Orgoglioso della sua trattoria, continua a ricercare le carni migliori, provenienti da allevamenti locali, per la celebre griglia di cui custodisce con cura il segreto di una cottura ormai entrata nella leggenda di queste colline.

Info utili

Trattoria alla Cima
Via Cima 13
31049 Valdobbiadene (TV)
+39 0423 972711

Primi piatti: da 10 euro
Secondi piatti: da 11 a 20 euro

Altri articoli

Osteria dai Mazzeri - Veneto Secrets
Osteria dai Mazzeri (TV)
Salìs - Veneto Secrets
Salìs (TV)
Osteria Borgoluce - Veneto Secrets
Osteria Borgoluce (TV)
Locanda Sandi - Veneto Secrets
Locanda Sandi (TV)
Bosco del Falco - Veneto Secrets
Bosco del Falco (TV)
Le Convertite - Veneto Secrets
Le Convertite (TV)
Abbazia di Praglia - Veneto Secrets
L’Abbazia di Praglia e il segreto di Dom Pérignon
Starlight Room Dolomites 360 - Veneto Secrets
Starlight Room Dolomites 360 (BL)
Punta Conterie (VE)